Antispreco alla Baita Bondella

IMG_1467 IMG_1459

Ci sono, nelle vicinanze di Como, alcune baite dove per tradizione si va a camminare e…a mangiare. Una di queste è la Baita Bondella  (da Brunate si procede per San Maurizio e quindi a piedi – ma da poco anche in auto – alla baita) che essendo gestita dall’amico Franco insieme ad Achille è particolarmente cara a Messaggidalfrigo.it.

Durante una recente scampagnata, Franco ci ha elargito una vera “chicca” permettendoci di rapinare alcune ricette antispreco da un volumetto intitolato”La cusinna de Milan”, scritto da G. Fontana (pubblicato nel 1967, ma raccoglie materiali più antichi, da Editrice Casa del Libro – Cosenza).

Il volumetto, lui se lo è fotocopiato e lo tiene a portata di mano: quindi di sicuro, oltre a rifarsi alla tradizione lombarda con la sua cucina casalinga e autentica, è certamente un simpatizzante della logica antispreco! In Baita Bondella infatti, si cucina con materie prime locali e il menù prevede sempre “polenta e…”. (Ottime le torte casalinghe sfornate tutti i giorni proprio da Franco).

Quindi, presto tra le ricette di Messaggidalfrigo.it troverete – testate, assaggiate e segnalate – anche quelle tratte dall’originale ricettario suggerito dalla Baita Bondella che, essendo scritto in dialetto, richiede la traduzione!

Particolarmente interessanti, per la nostra filosofia, la “Charlott a la milanesa” e il “Bodin de la serva”, entrambe a base di pane raffermo.

Baita Bondella

http://www.baitabondella.it/

(Visited 176 times, 1 visits today)