All posts by Monica Molteni

Ricette antispreco in piazza

    Messaggidalfrigo.it è stato invitato a raccontare le sue ricette antispreco in piazza, a Villasanta (Monza), nell’ambito di un evento dedicato alla sostenibilità e alla solidarietà dall’assessorato alla cultura del Comune. Un pomeriggio di bancarelle, musica, incontri, letture che si è svolto nella piazza del Municipio (piazza Martiri della Libertà) e che ha visto coinvolto anche il nostro blog. Abbiamo raccontato la nostra piccola (ma autentica!) storia di impegno quotidiano contro lo spreco .

Da oggi è più facile donare cibo

  Da oggi donare cibo in eccedenza è più facile grazie alla Legge Antisprechi che ha visto come promotrice e prima firmataria l’on. Chiara Gadda. Il provvedimento ha avuto il via libera in Parlamento il 17 marzo 2016, con 277 voti favorevoli e nessun contrario. “L’obiettivo principale della nuova legge è quello di favorire il recupero e provare a raddoppiare la donazione delle eccedenze – spiega la deputata Gadda-  rafforzando l’impegno già avviato con .

Si vota la Legge antispreco

  La consapevolezza antispreco delle risorse alimentari  è aumentata dopo Expo 2015. Durante la manifestazione si sono moltiplicare le iniziative – sempre rilanciate dai media – che hanno puntato i riflettori su quanto cibo viene distrutto invece di essere riutilizzato. Buone pratiche, come i recuperi dal sito Expo di Banco Alimentare e Caritas, hanno occupato pagine di giornali e trasmissioni TV. Si è molto parlato anche del  “Refettorio ambrosiano”,  http://www.refettorioambrosiano.it/ il ristorante in cui chef .

Una legge contro lo spreco alimentare

    Una legge contro lo spreco alimentare: se ne è parlato per via della Francia, che ha “penalizzato”   i supermercati (quelli sopra i 400 mq)  che continueranno a buttare via il cibo invenduto invece di donarlo   alle associazioni che possono riutilizzarlo . Sono statepreviste  addirittura sanzioni economiche per la GDO sprecona. Il criterio del “reato”,  punibile da una legge contro lo spreco alimentare, non è  invece quello che informa la proposta .

PanePoesia: un ricettario poetico

Quest’anno, per Natale, Messaggidalfrigo segnala PanePoesia, un ricettario poetico che ha ideato PanePoesia è a metà strada tra il ricettario di cucina e l’antologia poetica e nasce per contribuire a diffondere quella sensibilità antispreco che è il leit-motiv di questo blog. Le 60 ricette qui proposte hanno il pane per protagonista: alcune sono a base di pane avanzato, altre impiegano il pangrattato, altre ancora utilizzano il pane per dare sostanza a ripieni e farciture. .

Food waste : una legge e una indagine

E’ una proposta di decreto legge contro il food waste quella che si propone di facilitare e semplificare il recupero delle eccedenze alimentari da aziende, gdo e tutti i soggetti della filiera alimentare e che sta iniziando il suo iter alla Camera (scaricabile qui alla Commissione Affari sociali della Camera), raccogliendo così l’eredità politica di Expo 2015. Di questa proposta si è parlato durante il convegno organizzato da Fondazione Banco Alimentare Onlus per presentare i risultati .

Volontari antispreco dal Papa

Sono lieto di incontrarvi, tutti voi, associazioni e singoli, che collaborate a questa significativa “rete di carità” chiamata Fondazione Banco alimentare. Saluto anche quelli che seguono questo incontro da Piazza San Pietro. Da 25 anni voi siete quotidianamente impegnati, come volontari, sul fronte della povertà. In particolare, la vostra preoccupazione è quella di contrastare lo spreco di cibo, recuperarlo e distribuirlo alle famiglie in difficoltà e alle persone indigenti. Vi ringrazio per quello che .

L’Isola che c’è, fiera antispreco

  Si è svolta a Villaguardia (Como) il 19 e il 20 settembre la Fiera delle relazioni e dell’economia solidale che ha  messo in mostra la solidarietà, il volontariato, i diritti, la sostenibilità e le filiere corte della Provincia di Como. E’ stata visitata da 15 mila persone. http://www.lisolachece.org/progetto/fiera-2015 Come poteva non essere sensibile alla lotta allo spreco alimentare? Infatti in questa edizione appena conclusa è stata attivata una collaborazione con il Banco Alimentare della Lombardia Onlus .

Anche al matrimonio, zero spreco!

  Si è sparsa ormai la voce: il cibo buono non si butta e si può donare a chi ne ha bisogno. La consapevolezza aumenta  e anche chi organizza festeggiamenti comincia a pensare a non buttare via quel che si prepara in più:  anche al matrimonio, zero spreco! A Como, ad esempio, il servizio Siticibo del Banco Alimentare della Lombardia è stato chiamato per recuperare le eccedenze dal buffet di un matrimonio. Grazie alla .

Antispreco alla Baita Bondella

Ci sono, nelle vicinanze di Como, alcune baite dove per tradizione si va a camminare e…a mangiare. Una di queste è la Baita Bondella  (da Brunate si procede per San Maurizio e quindi a piedi – ma da poco anche in auto – alla baita) che essendo gestita dall’amico Franco insieme ad Achille è particolarmente cara a Messaggidalfrigo.it. Durante una recente scampagnata, Franco ci ha elargito una vera “chicca” permettendoci di rapinare alcune ricette .