Ricette a base di: grana

Gnocchetti di pane al radicchio

Il pane raffermo è sempre una risorsa: conservatene sempre un po’ in un sacchetto di carta. Quando si ha voglia di sapori semplici, permette di  preparare piatti gustosi, economici e sani! Ci si può sbizzarrire ad esempio con gnocchetti di mille gusti, come questi al radicchio.   Ingredienti 400 g. di pane raffermo 2 uova 500 ml di latte 200 ml di acqua farina q.b. pangrattato q.b. noce moscata 4 cucchiai di Grana grattugiato .

Sformatino di purè, verdure e tonno

Il purè non fa impazzire i vostri figli? Se ne resta un po’, si può provare a camuffarlo da sformato… con tonno, ricotta e qualche verdura. Di solito ci cascano! Ingredienti Una tazza di purè (150 g circa) 100 g di ricotta 1 uovo Una scatoletta di tonno piccola (70g) Verdure bollite (carote, finocchi, zucchine: quel che avete va bene) Pane grattugiato Un cucchiaio di Grana Preparazione Mescolare purè, tonno sgocciolato dell’olio, ricotta e .

Fagottini di purè avanzato e verdure

Se avanza il purè, una buona soluzione di recupero sono i fagottini alle verdure. Sono buoni fatti con le zucchine ma si possono utilizzare anche altre verdure, da affettare e grigliare prima. Un po’ di tonno e il prezioso pangrattato faranno il resto… Ingredienti 2 o 3 zucchine Purè avanzato Tonno in scatola Un uovo Pane secco grattugiato Un cucchiaio di Grana Aromi Sale e pepe Preparazione  Affettare e grigliare le zucchine, salandole appena.In .
Vellutata di Zucca con i suoi semi

Vellutata di Zucca con i suoi semi

Quando si usa la zucca spiace sempre gettar via quei bei semi grandi e lucidi che sono racchiusi all’interno. E infatti non si devono eliminare: basta tostarli e servirli da sgranocchiare insieme a una delicatissima vellutata e agli immancabili crostini di pane (raffermo, naturalmente…) Ingredienti 500 g di polpa di zucca tagliata a pezzi semi di zucca 1 cipolla 2 patate medie 250 ml di acqua sale rosmarino gomasio grana Preparazione Scavare l’interno della .

Pasta ai 2, 3, 4… formaggi avanzati

Restano in dispensa pacchetti di paste diverse parzialmente usati? Aprire il frigo ed effettuare ricerca di formaggi avanzati:  si fa la buona, vecchia “pasta ai 4 formaggi”, anche se i formaggi sono solo 2…o 3, o 5! Ingredienti Paste corte e lunghe di vari formati in quantità variabili Residui di formaggi 500 ml di latte 5 cucchiai di farina 50 g di burro Sale Noce Moscata 2 cucchiai di Grana grattugiato Preparazione Far bollire .

Crocchette di riso bollito

Se avanza del riso bollito, bianco e apparentemente insignificante, non buttatelo: con un paio di fette di prosciutto, qualche pezzetto di formaggio e gli aromi preferiti si fanno ottime crocchette, ideali per un aperitivo casalingo. Ingredienti Riso bollito Resti di prosciutto o salame Residui di formaggi duri 2 chucchiai di Grana Aromi (prezzemolo, erba cipollina, rosmarino a scelta) Farina Olio di semi per friggere Preparazione Tritare i salumi e i formaggi e impastare con .

Hamburger di insalata in busta

Che disperazione: le insalate in busta scadono alla velocità della luce! Quando penso di usarle…sono già un po’ malandate. Ne compro troppe, è vero! Comunque non si buttano: si possono saltare in padella e trasformare in hamburger vegetali. Ingredienti Insalata in busta (anche un po’ appassita!) Pane raffermo grattugiato Cipollotto fresco Semi di sesamo Grana Preparazione Far saltare in padella con poco olio l’insalata (meglio se è quella mista) e il cipollotto affettato sottile. .

Toast di primavera

Vi siete mai chiesti a cosa servono le uova di quaglia ? A preparare un toast primaverile con il pane raffermo. Per il pranzo di Pasqua, il toast può essere un antipasto all’insegna della semplicità! Ingredienti Pancarré raffermo Asparagi Uova di quaglia (uno per ciascuna fetta di pane) Grana Olio extravergine Preparazione Affettare il pane e tostarlo passandolo in forno o nel tostapane, cospargendo le fette con un filo d’olio extravergine. Intanto, lessare al .

Gnocchi di pane ai carciofi

Ingredienti: 500 g di pane raffermo 200 g  di formaggi vari 3 carciofi (gambi e foglie di scarto) 3 cucchiai di formaggio Grana latte quanto basta per bagnare il pane prezzemolo, sale, noce moscata Preparazione: Tagliare i gambi dei carciofi (prima sbucciati della parte più dura) e le foglie (la parte meno dura) e metterli nella pentola con un po’ di olio . Far stufare con un po’ d’acqua finchè si ammorbidiscono. Quindi aggiustare .