Ricette a base di: olio extravergine di oliva

Gnocchetti di pane al radicchio

Il pane raffermo è sempre una risorsa: conservatene sempre un po’ in un sacchetto di carta. Quando si ha voglia di sapori semplici, permette di  preparare piatti gustosi, economici e sani! Ci si può sbizzarrire ad esempio con gnocchetti di mille gusti, come questi al radicchio.   Ingredienti 400 g. di pane raffermo 2 uova 500 ml di latte 200 ml di acqua farina q.b. pangrattato q.b. noce moscata 4 cucchiai di Grana grattugiato .

Strudel di mele e frutta secca avanzata

Dopo le feste invernali vi è rimasta della frutta secca mista, tipo fichi, datteri, noci, nocciole ecc…? Potete utilizzarla per rivisitare il ripieno di un ricchissimo strudel. Che però andrebbe fatto con la sua pasta originale…non con la sfoglia pronta del supermercato!  Ingredienti per la pasta 125 g di farina 1 uovo Acqua tiepida q.b. 1 cucchiaio di olio Un pizzico di sale Ingredienti per il ripieno Mele Pere Uvetta Frutta secca mista Pane .

Polpettine di ritagli al sugo

Avete filettato un petto di pollo o tacchino? Tentato di disossare un volatile…con strumenti inadatti? Restano ritagli di carni insufficienti per qualsiasi ricetta? Un po’ di pane secco, grana, prezzemolo et voilà le polpettine! Al sugo saranno un ottimo piatto unico, se accompagnate da riso o patate bollite.  Ingredienti Carni miste crude di pollo e tacchino 1 o 2 uova 1o 2 panini raffermi 4 cucchiai di formaggio grattugiato Sale e pepe Prezzemolo Acqua .

Verdure panate al gratin

Il pane secco nobilita il gratin! Anche se si tratta di semplici verdure (quelle non freschissime, impresentabili come pinzimonio…), basta un velo di pane grattugiato con tanti aromi e un po’ di Parmigiano , che fa rima con contorno vegetariano.   Ingredienti Verdure diverse  di ogni genere Pane raffermo Aromi freschi e secchi Olio extravergine Parmigiano Sale Preparazione Lavare e affettare tutte le verdure (più sono sottili, meno dovranno restare nel forno). Tritare gli .

Ratatouille svuota frigo

Quando restano verdure miste, anche non più freschissime, la Ratatouille è un’ottima soluzione. Soprattutto perché è un successo assicurato anche quando si provano armonie di sapori inedite (dettate dalle verdure che si hanno a disposizione!). Un consiglio: metteteci anche le foglie del sedano e le parti verdi del finocchio che spesso si scartano. Ingredienti Verdure miste avanzate Olio Sale Vino bianco Spezie e/o aromi (basilico, prezzemolo, origano…)  Preparazione Lavare, mondare e tagliare a dadini .

Nastri di verdure spadellati

Quando si svuota il frigo, magari prima di fare la spesa settimanale, capita di trovare qualche verdura “dimenticata”. Un suggerimento per riutilizzare carote e zucchine (ma anche altre verdure dure) è quello di tagliarle a nastro con un pelapatate. Anche l’occhio vuole la sua parte! Ingredienti Zucchine Carote Olio Sale Curry, cumino o altri aromi a piacere Preparazione Lavare le verdure e , con un pelapatate, tagliarle a nastro nel senso della lunghezza. Scaldare .

Straccetti di tacchino di Natale

Maide ha una grande famiglia e il suo  tacchino al forno del pranzo di Natale ha dimensioni monumentali. Quando non ce la fanno  a terminarlo…niente finisce in pattumiera: questa ricetta assicura un riciclo d’effetto. Da copiare. Grazie a Maide Canepa ! Ingredienti(per persona) 100 g di tacchino avanzato, tagliato a straccetti 4 castagne lessate 5-6 cavolini di Bruxelles o qualche cimetta di broccoli Senape Olio Mezzo porro Preparazione Iniziare facendo lessare i cavolini, in .

Risotto alle verdure di Max Maipiùragnatele

Quant’è triste lo sguardo “avanzato” degli avanzi, la zucchina solitaria che ci guarda, la cipolla orfana, carotine e sedani che avevan visto giorni migliori, ormai lontana la proverbiale croccantezza della cruditè. Che cruditè, che crudeltà! Dobbiamo assolutamente venir loro in soccorso. Magari a quegli sguardi si accompagnano pure quelli dei formaggi, pugnetti, noci, sfrugugli senza forma; duri e molli, ma troppo pochi e scarsi per fare anche la famosa “mezza porzione” o da servire .

Sfoglie di pane “menta e limone” – di Francesca Montano

  Uno snack dal profumo mediterraneo che va benissimo per l’aperitivo: umile e gustosissimo, suggerito da un’amica palermitana. E ottima idea per riutilizzare il pane (anche quello per i toast) Ingredienti Pane raffermo tipo pugliese affettato sottile Uova (un uovo basta per 4-5 fette) Latte (200 ml) Sale Pepe Scorze di limone tagliate sottilissime con riga-limoni Foglie di menta fresca tagliate sottilissime Olio EVO Preparazione In una terrina, sbattere le uova con latte, sale, .

Ragù vegetale

Tocca a volte ripulire il cassetto delle verdure, nel frigo, e trovare qualche ortaggio rimasto dimenticato, in quantità insufficienti a farci qualunque cosa. Ma l’unione fa la forza…e il tritatutto il successo assicurato! Questo ragù infatti viene sempre buonissimo, in qualsiasi proporzione si usino le verdure! Ingredienti Ortaggi vari in quantità variabili (carota, zucchina, peperone, zucca, sedano, melanzana, cipolla, coste, fagiolini, pomodori  ecc..) Aromi vari meglio se freschi Vino Olio Sale Uno o due .