Crocchette di riso bollito

foto 2 foto 1

Se avanza del riso bollito, bianco e apparentemente insignificante, non buttatelo: con un paio di fette di prosciutto, qualche pezzetto di formaggio e gli aromi preferiti si fanno ottime crocchette, ideali per un aperitivo casalingo.

Ingredienti

  • Riso bollito
  • Resti di prosciutto o salame
  • Residui di formaggi duri
  • 2 chucchiai di Grana
  • Aromi (prezzemolo, erba cipollina, rosmarino a scelta)
  • Farina
  • Olio di semi per friggere

Preparazione

Tritare i salumi e i formaggi e impastare con il riso bollito. Preparare un trito di aromi, unire il grana e aggiungere all’impasto aggiustando di sale se necessario. Formare delle crocchette con le mani, infarinarle e friggerle in olio di semi da entrambi i lati.

Asciugare con carta assorbente l’eccesso di olio e servire ben calde.

(Visited 390 times, 1 visits today)

2 thoughts on “Crocchette di riso bollito

    1. Grazie della tua osservazione , ma abbiamo sperimentato: se si premono per bene le crocchette con le mani e si infarinano, non serve l’uovo. Tieni presente che contengono formaggi e salumi, che fanno da agglomeranti. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *