Gnocchetti di pane al radicchio

IMG_1155 IMG_1156

Il pane raffermo è sempre una risorsa: conservatene sempre un po’ in un sacchetto di carta. Quando si ha voglia di sapori semplici, permette di  preparare piatti gustosi, economici e sani! Ci si può sbizzarrire ad esempio con gnocchetti di mille gusti, come questi al radicchio.

 

Ingredienti

  • 400 g. di pane raffermo
  • 2 uova
  • 500 ml di latte
  • 200 ml di acqua
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • noce moscata
  • 4 cucchiai di Grana grattugiato
  • 100 g di rimasugli di formaggi misti

Per il sugo

  • un cespo di radicchio rosso
  • un cipollotto fresco
  • un po’ di vino bianco o aceto
  • qualche cubetto di pancetta
  • un cucchiaino di maizena
  • latte
  • olio

Preparazione

Spezzettare il pane raffermo e metterlo in ammollo in acqua e latte tiepidi (più resta a riposare, meglio si impregna). Strizzare e passare al passaverdura in una ciotola capiente, Aggiungere uova, formaggio Grana, noce moscata e i frmaggi misti grattugiati grossolanamente.  Se necessario, portare a consistenza con un po’ di farina e pangrattato. Aggiustare di sale. Il composto deve risultare abbastanza compatto da poter formare degli gnocchetti  di pane a  pallina, con le mani. Tuffare gli gnocchetti  così preparati  in acqua bollente salata e scolarli in un piatto da portata quando risalgono a galla.

A parte avrete preparato un soffritto delicato con olio,  i dadini di pancetta, un cipollotto (anche la parte verde) e il radicchio tagliato a tocchetti. Sfumate con un po’ di aceto bianco o vino, salate e aggiungete un po’ di acqua calda, portando a cottura. Quando le verdure saranno morbide e ben insaporite, frullate il tutto e amalgamate la salsa con un cucchiaino di maizena ( sciolto prima in poco latte freddo). Se il sugo risulta troppo addensato, aggiungete ancora un po’ di latte in modo da ottenere un bel colore rosato. Versate il sughetto sugli gnocchi, spolverate con un po’ di Grana e servite ben caldi.

(Visited 233 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *