Minestra delle verdure che ci sono e orzo

foto 7foto (9)

Serata autunnale, si apre il frigo e si scopre che sono rimaste verdure sparse e un’ormai triste insalata in busta… Le minestre vengono benissimo sempre: riutilizzare tutte le verdure, affettandole a tocchetti saranno più belle! Una manciata d’orzo (invece del solito riso) ed ecco fatta una bella zuppa …contadina.

Ingredienti

  • Tutte le verdure che vi sono rimaste (tranne quelle che non si prestano alle cotture in brodo, come peperoni e melanzane ad esempio, mentre le insalate in busta vanno benissimo)
  • Orzo perlato
  • Olio extravergine
  • Sale

Preparazione

Tagliare a tocchetti tutte le verdure e metterle a bollire in acqua fredda e sale, per una ventina di minuti. A questo punto, lavare l’orzo e buttarlo nel brodo di verdure: ci vogliono altri 20 minuti circa per cuocerlo. Al termine di cottura, profumare con un trito di prezzemolo o altro aroma che piace, condire con un filo d’olio e servire con pane tostato o crackers.

Un altro suggerimento: se avete avanzato qualche cucchiaio di fiocchi d’avena (non dolci), aggiungete anche quelli!

(Visited 76 times, 1 visits today)

Altre ricette a base di:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *