Pagnotta con lievito madre e avanzo di vellutata di zucca

La Pagnotta con lievito madre e avanzo di vellutata di zucca è un pane che risulta particolarmente soffice e colorato grazie appunto all’aggiunta della crema di zucca.
La vellutata di zucca è un’ottima soup che si prepara in un attimo con patate, cipolla, zucca e un po’ di brodo vegetale. Non serve aggiungere altro: si cuociono insieme le verdure, facendo evaporare il brodo e poi si frulla il tutto. Se ne avanza una tazza, si può preparare la Pagnotta con lievito madre e avanzo di vellutata di zucca.
Per la preparazione, abbiamo consultato Elena di Il Mio Pane https://ilmiopane.it/blog/ e i suoi suggerimenti per dosaggio e lievitazione sono stati fantastici!

Ingredienti

210 g di vellutata di zucca

70 g di acqua

300 g farina 0

100 g farro spelta

100 g licoli

Un cucchiaino di sale

Preparazione

Bagnare la miscela di farine con il composto di acqua e vellutata. Lasciare riposare in autolisi una decna di minuti. Aggiungere il licoli e impastare (a mano o col gancio dell’impastatrice); quando il Licoli è assorbito, aggiungere il sale e terminare di impastare.

Riporre nella ciotola da lievitazione l’impasto, lasciarlo tranquillo una decina di minuti e poi procedere a qualche girodi pieghe in ciotola, per la prima ora. Lasciare poi lievitare nella ciotola ben chiusa per 4-5 ore, fino al raddoppio.

Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro e procedere alla formatura (quattro pieghe a libro, cucitura e pirlatura), inserire la palla ottenuta nel cestino da lievitazione con l’apertura verso l’esterno, coprire con un canovaccio e far dormire in frigorifero per una notte.

Scaldare bene il forno e una pentola (di acciaio o Pyrex con coperchio). Quando la temperatura ha raggiunto i 250°C, estrarre la pentola, rovesciarvi dentro velocemente in essa la massa lievitata appena tolata dal frigo, fare le incisioni incoperchiare e rimettere subito in forno. Si può togliere il coperchio dopo mezz’ora e terminare la cottura abbassando un po’ il forno. Ci vogliono circa 50 minuti per ottenere una bella pagnotta ben cotta!

(Visited 66 times, 1 visits today)