Torta Meneghina di panettone avanzato

La Meneghina di panettone avanzato è una ricetta di riciclo vecchissima.  Provate a rivisitarla trasformandola in un dessert al  bicchiere… se vi è avanzato poco panettone.  Si presenta molto bene ed è semplicissima da preparare: gli ultimi pezzetti di panettone saranno apprezzatissimi.

 

Ingredienti
  • Per 4 persone
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di zucchero (abbondanti)
  • 1 cucchiaio di farina o maizena
  • 600 ml di latte
  • Pezzetti di panettone avanzato
Preparazione

Far scaldare il latte con un bel po’ di scorza di limone (che poi eliminerete). Intanto, con le fruste, battere le uova con lo zucchero montandole molto bene. Aggiungere la farina (o maizena) e amalgamare. Quando il latte è intiepidito, versarlo poco per volta sulle uova montate fino a esaurimento.  Rimettere tutto sul fuoco, molto dolce, fare rapprendere cuocendo la crema per almeno 6-7 minuti.

A questo punto, disporre i pezzetti di panettone in  4 bicchieri, bagnarli con un po’ di liquore a piacere (meglio se diluito con acqua), versare  sopra la crema  e terminare con un bocconcino di panettone in ciascuna porzione, o con del cioccolato fondente grattugiato. Riporre in frigo per almeno 2 ore e servire ben freddo.

(Visited 212 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *