Torta salata con cereali e gambi di asparagi

La torta salata con cereali  e gambi di asparagi vi eviterà  di buttare via tanta parte di questi buoni ortaggi.

Sapete quella parte dei gambi  che poi resta inevitabilmente avanzata nei piatti, perchè si tende a mangiare solo le punte e la parte più verde? Bene ecco il suggerimento di Messaggi dal Frigo: separate e lessate  solo la parte più nobile gli asparagi, quella che tutti gradiscono. Tenete la parte finale per altre ricette: con un solo acquisto preparerete due pietanze!

Per questa Torta salata con cereali e gambi di aspargi, se non vi bastano gli avanzi dei gambi potete arricchire con una zucchina e farcire la torta con l’aggiunta di un paio di manciate di cereali bolliti, o riso,  avanzo del giorno prima. Ecco come fare.

Ingredienti

Per la pasta

400g di farina

200g di acqua tiepida

30 ml di olio di oliva

Una bella presa di sale

Per il ripieno

Due manciate di cereali avanzati, già lessati (riso, orzo, farro anche misti)

I gambi di un mazzo di asparagi tagliati a rondelle

1 zucchina

Mezza cipolla (se piace, oppure uno spicchio d’aglio da eliminare a fine cottura)

Qualche cubetto di formaggio a scelta

1 uovo

Un paio di cucchiai di ricotta

Formaggio grattugiato

Preparazione

Cominciate dalla pasta: nella planetaria o nel robot con il gancio per gli impasti, versare la farina, l’olio e il sale e a poco l’acqua fino a ottenere un bell’impasto liscio e omogeneo.

Formate un panetto da lasciare riposare in frigo una mezz’ora.

Intanto lavate i gambi degli asparagi che avrete conservato dopo aver cucinato le punte, eliminate la parte bianca e fibrosa e tagliate a rondelle il rimanente. Tagliate a cubetti anche la zucchina e affettate la cipolla. Mettete tutto a stufare in padella con un po’ di olio e aggiungete un po’ di acqua per far cuocere le verdure per 5-6 minuti.

Aggiustate con sale e pepe e lasciate intiepidire. Mischiate ora le verdure cotte con un paio di cucchiai di ricotta, l’uovo e un po’ di formaggio grattugiato. Aggiungete anche i cereali lessati e amalgamate.

Passate alla stesura della pasta: tirate con il mattarello una sfoglia ben sottile e posizionatela sul fondo di una tortiera che avrete rivestito di carta da forno.  Lasciate abbondare la pasta oltre i bordi della tortiera, bucherellate il fondo con la forchetta e versate il composto di cereali e verdura. Se avete qualche tocchetto di formaggio avanzato potete aggiungerlo qua e là come guarnizione.

Livellate e ripiegate all’interno i lembi di pasta, in modo da ricoprire in parte la farcitura. Infornate a forno già caldo a 180° per  45 minuti circa: la farcitura deve risultare asciutta ma non secca. E’ ottima calda o tiepida.

(Visited 25 times, 1 visits today)

Altre ricette a base di: