Vellutata di scarti di sedano e finocchio

 

IMG_1157IMG_1164

Avete preparato una bella insalata di sedano e finocchio, magari con le fette d’arancia, usando le parti migliori delle verdure? Non buttate via le foglie esterne del finocchio e il verde; tenete da parte anche le foglie del sedano e i gambi meno belli: si fa una vellutata buonissima!

Ingredienti

  • 3-4 gambi di sedano (anche le foglie)
  • foglie esterne di 2 o tre finocchi
  • 2 patate
  • acqua
  • sale
  • un po’ di latte se serve

PreparazioneLavate e tagliate a pezzi sedano e finocchi, sbucciate e tagliate le patate, mettete in pentola e coprite con acqua.  Salate (si può usare un dado in alternativa) e fate cuocere finchè le verdure saranno morbide  e l’acqua ridotta a poco più di un bicchiere. Se usate la pentola a pressione, mettete poca acqua e cuocete per  7-8 minuti.Passate tutto con un frullatore a immersione e, se la vellutata risultasse troppo densa, allungate con un po’ di latte.Servite con crostini di pane raffermo e tostato in forno con un po’ di olio

(Visited 551 times, 2 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *